Storia

La prima scintilla nasce nell’85 come studio di progettazione stampi unendo tecnici di comprovata capacità, evolvendo poi, con il crescere della fiducia delle ditte committenti, verso la progettazione e l’ingegnerizzazione del prodotto, praticando in modo sistematico il co-design e la prototipazione rapida

Nella necessità di dare ai clienti un servizio sempre più completo e qualificato nel ’91, con l’avvento di esperti operatori alle macchine utensili, lo studio diventa attrezzeria Max Mouldsper la realizzazione di stampi in vari settori merceologici come Elettrodomestico, Arredamento, Elettronico, Hobbistico, Casalingo e Automotive.

Con l’ottica di aumentare la qualità e diminuire il lead time, l’azienda si è anche dotata di un moderno reparto di prova stampi e pre-serie, completo di tutti gli accessori per una realistica verifica della precisione e produttività delle proprie realizzazioni.

Nel gennaio 2001 si è certificata UNI-EN-ISO 9001 con il TÜV UK

Nonostante l’imperante globalizzazione la MAX MOULDS si propone ancora come uno dei pochi collaboratori validi ed esperti, in grado di garantire una soluzione anche a prodotti particolari che necessitino di svitamenti automatici, inietto-compressione, bi-materiale, termoindurenti, gas-molding, etc.

Impiega da sempre persone motivate, in fattiva collaborazione tra loro e utilizza la filiera produttiva del territorio.